Nisida

Nisida

mercoledì 25 agosto 2010

VACANZE ROMANE - 2


La scalinata di Trinità dei Monti


L'ombrellino giapponese

Folla alla barcaccia, molti tentativi di entrare nella fontana, ma i vigili vigilano.

Nonno e nipote alla fontana della Barcaccia

Carrozzelle e cavalli in paziente attesa

Hotel de Russie

Una rigogliosa pianta di cappero su una grondaia a Via Crispi

4 commenti:

  1. povero portiere, chissà che caldo!

    RispondiElimina
  2. L' Hotel de Russie, restaurato a regola d'arte, sotto ben altri governi della città, è quello in cui scese la D'Addario prima dell'incontro fatale con l'uomo della provvidenza ( in accappatoio bianco)

    RispondiElimina
  3. presumo pagato da Tarantino  ;-)a 500 € a notte

    RispondiElimina