Nisida

Nisida

lunedì 8 giugno 2009

GOOOOD MORNING EUROOOOOPE

E dopo tutte queste paranoie e tutte 'ste pippe mentali scopriamo che al Sud:
le due candidate che ho votato, Pagano e Capacchione non sono state elette;
che è stato eletto Mastella nel PDL;
che è stato eletto De Mita nell'Unione di Centro;
e che grazie all'Unione di Centro, al Nuovo Psi e all'MPA abbiamo regalato la Provincia di Napoli a Cesaro.
Un doveroso ringraziamento va anche a Bassolino e Iervolino che hanno contribuito attivamente a questa debacle e al popolo napoletano, per il voto da terzo mondo (senza offesa per il terzo mondo).

PER L'EUROPA COSI' HA VOTATO NAPOLI E PROVINCIA

Napoli_Europee












































6 commenti:

  1. quando andavo al liceo De Mita era già aggiro.
    cosa vogliamo sperare se la gente continua a scegliere sempre queste persone?
    io sono avvilita e credo che le cose non cambieranno più.
    stavolta ho votato Di Pietro con la preferenza perDe Magistris e alle provinciali il PD ma solo perché avevo un caro amico nelle liste (altrimenti mi sarei piacevolemente astenuta).

    RispondiElimina
  2. Impossibile toglierseli dai piedi.

    RispondiElimina
  3. utente anonimo9 giugno 2009 21:09

    pure io pensavo peggio, la vignetta te l'ho a mia volta sgraffignata e te l'ho rimandata via e-mail condita con digressioni antropologiche sulla specie umana. baci lucrezia

    RispondiElimina
  4. utente anonimo10 giugno 2009 13:27

    complimenti a tutti quelli che hanno datoil voto a Cesaro, noto (atti giudiziari alla mano) referente del clan dei Casalesi!!! forza camorra...altro che forza italia
    saluti. Yud

    RispondiElimina