Nisida

Nisida

venerdì 7 luglio 2006

LE GANASCE


E zitti zitti al Comune di Napoli sono tornati ad applicare le ganasce alle auto in sosta.
Finora mi è capitato di vederle solo a Via Rossini, sulle strisce riservate ai taxi. Tutto il resto del Vomero, niente.
Un'altra volta poi, sempre a Via Rossini, ho visto una ganascia schiantata per terra e l'auto non c'era. Forse il proprietario ha perso la pazienza e l'ha scassinata.
Ieri poi c'era un'auto parcheggiata al centro dell'incrocio, con le ganasce. Al centro dell'incrocio  tra Via Paisiello e Via Rossini, vicino all'aiuola della rotatoria !!!!!
Ora io mi chiedo, a parte il fatto se le ganasce siano un deterrente per il parcheggio selvaggio, ma chi è piu' imbecille tra i due? Il tizio che ha lasciato l'auto in sosta in pieno incrocio o il vigile che ha piazzato le ganasce, bloccando un incrocio finchè il cretino non è tornato? E' arduo scegliere, secondo me.
E quei bei carri-attrezzi di una volta che fine hanno fatto?



Auto ganasciata a Londra

16 commenti:

  1. C'hanno ragione i vigili.
    Quello non solo vuol andare all'Hotel....Troy ma ci vuole pure parcheggiare bello bello lìn davanti.
    Eccheccazzo.

    RispondiElimina
  2. sulla deterrenza della ganascia ho i miei dubbi ...anche se costano meno dei carri-attrezzi

    cmq parcheggiare al centro di una rotatoria si deve essere proprio imbecilli.

    Jenè nun t 'a' piglià ma credo che i Vomeresi hanno una propensione innata per il parcheggio a fronna di limone ... (conte ...mica serve la traduzione ? )

    un esempio per tutti
    passa davanti a Guida a Via Merliani e vedi come parcheggiano

    RispondiElimina
  3. eeeeeeeeeeeeeeeeh e che sarà mai.
    Piuttosto fermati di notte a piazza Vanvitelli quando va in scena la movida vomerese. L'ultima volta c'era un reggimento intero tra soldati e CC per consentire il passaggio.

    RispondiElimina
  4. per ora io non l'ho beccata!ricordo che qualche anno fa mi arrivò una multa per sosta vietata sulle strisce a zigzag del bus (a Roma)...ma fu davvero un'emergenza (la mia) quella volta!

    asietta

    RispondiElimina
  5. eh conte... l'è proprio un troiaio lì
    :-)))

    RispondiElimina
  6. poi dicono niente sesso siamo inglesi ...

    RispondiElimina
  7. Porca paletta Marassi... Per un disguido tecnico oggi non ho potuto commentare e "sganasciarmi" prima di te!!! Ecco cosa rende i grandi, "grandi": il cu.. e ho detto tutto" :P

    Appropò di sganasciamenti: a P.zza Amedeo c'è un furgone del bar, è "ganasciato" da almeno un paio di mesi. Ormai è diventato un bene immobile ed il proprietario sta pensando di sopraelevarlo, costruendoci sopra una decina di piani e di affittarli come foresteria, in attesa dell'uscita del prossimo condono edilizio.

    Possibile davvero, che non ci sia un carro attrezzi uno per rimuoverlo???

    RispondiElimina
  8. Ma il direttore del Troy Hotel è Priamo o Priapo?

    RispondiElimina
  9. non so chi sia peggio, cmq qui c'è un Bobo Vieri che considera meglio le ganasce e perfino la rimozione forzata che il parcheggiare in modo civile. per lui, evidentemente, 300 euro al giorno con in più la custodia dell'auto da parte dei vigili urbani sono meglio di occuparsi un attimo e con minima intelligenza di come mettere la macchina. ed è anche un terribile recidivo.
    Carolina

    RispondiElimina
  10. se non altro contribuisce alla sovvenzione del Comune. Un benefattore. :-P

    RispondiElimina
  11. :-DDD però Zeman o come cavolo si chiama è più simpatico.
    Ho conosciuto una maestra d'asilo di un suo figlio e ho saputo che, quando andava a prenderlo e c'erano bambini che non sapevano niente di lui tranne che fosse un "maschio" sfidabile a calcio, ci giocava. parlasi di bimbi di 3 anni alcuni dei quali lo prendevano pure in giro. :-)))
    Carolina

    RispondiElimina
  12. utente anonimo14 agosto 2007 19:57

    Ho visto più volte auto bloccate da ganasce. E spesso in curva,sulle strisce pedonali, a bloccare rampe per diversamante abili, alle fermate di autobus ecc.A volte ho anche fotografato le varie situazioni come documento personale del paradosso dove all'imbecillità di chi aveva lasciato l'auto si aggiungeva quella di chi, con le ganasce, procrastinava la situazione di pericolo e di disagio per i cittadini. Inoltre sono certo che è un grave abuso il blocco dell'auto, quindi il temporaneo sequestro, che avviene non per decisione di un tribunale ma a discrezione di un semplice esecutivo, di un mezzo che improvvisamente potrebbe anche dover servire per un eventuale urgenza. Inoltre mi domando: se un mezzo viene bloccato con ganasce e non rimosso dal luogo dove crea problemi, il blocco che significato ha se non quello della punizione per il cittadino trasgressore?

    RispondiElimina