Nisida

Nisida

venerdì 2 ottobre 2009

COME ALLA CORTE DEL RE SOLE

Le mantenute, le favorite, che ora si chiamano escort, dovevano restare nell'ombra, per non offuscare lo splendore del re.
E infatti ieri sera ad Annozero è venuto fuori qualcosa del genere. Mai la D'Addario doveva presentarsi in tv a rilasciare interviste, a raccontare la meschinità dei potenti nelle loro camere da letto, sia pure a tre piazze. In tv no, nelle liste come candidata sì.
Colpisce che tra i fustigatori in prima fila ci sia il bel Belpietro, che continuava a chiedere alla donna come campasse attualmente. Dimenticando di appartenere anch'egli alla medesima categoria.
Tra le smandrappate gggiovani dell'ultima ora c'era una femminista che ha persino parlato della RU486. Ci ho messo un po' a comprendere il nesso. Forse alludeva al fatto che se l'avessero usata preventivamente, ieri sera alcuni personaggi non ci sarebbero stati?
L'altra smandrappata, una pidiellina assatanata, ha aggredito tutto e tutti, sdegnata che si scegliesse la via facile alla politica. E perchè non gliel'ha fatta a Papi questa domanda? Non era lui che ha candidato a destra e a manca tutto il fior fiore del velinismo nostrano?
Ieri sera Annozero ha fatto uno share del 29% con sette milioni di telespettatori. E allora, il Vespone nazionale s'è buttato a pesce e via con una puntata contro Annozero, in attesa di Belpietro che si è spostato da una trasmissione all'altra, prode cavaliere armato di spada a sconfiggere la escort.

E per la prima volta nella storia della tv, Annozero continua su Porta a Porta, trascinandosi dietro parte dello share.

Il commento di Curzio Maltese su Repubblica.it

5 commenti:

  1. http://www.womenews.net/spip3/spip.php?article4847

    RispondiElimina
  2. Belpietro con quell'ultima domanda è stato davvero meschino.
    hai ragione,Jene..in fondo come campa lui?
    la signora avrebbe potuto dire "cos'è meglio?una escort o il servo di un padrone?".
    la pidiellina poi sembrava assatanata..ha zittito con le sue urla tutti.
    e Vespa in ultimo ha reso un favore a Santoro.

    RispondiElimina
  3. utente anonimo3 ottobre 2009 20:36

    Quel PORCO ( mi scusini i suini) di BELPIETRO insisteva con la domanda, ma bastava rispondergli: "siamo due puttane, qual è la differenza fra noi due? Come mi guadagno da vivere? Facendo la puttana come te! e come vespa, feltri, fede, minzolini, ecc ecc ecc". Salutoni. Rosy

    RispondiElimina
  4. Nessuno si è mai preoccupato di controllare la tracciabilità dei redditi dei pentiti di mafia o di terrorismo.
    Controllata l'attendibilità delle informazioni, si sono chiusi i giochi, Come era giusto che fosse.
    Patrizia D'Addario fa la escort o l'ha fatta?
    E chissene frega.
    Non dobbiamo beatificarla, solo verificare che abbia detto la verità. Nessuna delegittimazione belpietresca può scalfire questo fatto incontrovertibile : che il Presidente del Consiglio, non uno qualsiasi, è dedito alla nota pratica :
    Sesso in cambio di favori.
    E questo sarebbe sotto gli occhi di tutti anche se De Benedetti in persona staccasse lauti assegni di mantenimento alla donna.
    E' questo che vogliono insinuare i dietrologi?
    Chissene frega un'altra volta.
    Patrizia D'Addario non ha mentito, ha registrato e filmato.Tanto basta perchè Papi si scordi il Quirinale.Mica è poco.

    RispondiElimina
  5. fa ben sperare che, come una sorta di contrappasso, siano proprio le donne a scavargli il terreno sotto i piedi. Prima Veronica poi Patrizia. Magari scoperchiata la pentola, verrà fuori di tutto, di più. Mai sottovalutare le donne, vero Papi?

    RispondiElimina