Nisida

Nisida

giovedì 1 gennaio 2009

I GATTI NON SPARANO

Primo giorno del nuovo anno.
Il cielo è grigio, piove, quasi a voler cancellare le tracce di tutte le porcherie che hanno sparato stanotte.
Una specie di guappetto del pianterreno ha sparato un solo tipo di botti: una palla che si accendeva come una bomba a mano, con la miccetta fuori lunga, stava un poco e poi deflagrava in una palla di fuoco, un fungo di fumo nero e un botto che faceva tremare tutto il palazzo. Fortuna che abbiamo i doppi infissi, perchè la D.M. ha provato ad uscire sul balcone ed è tornato dentro sordo. Il tipo ne ha sparate almeno una cinquantina a tre per volta e proprio non riesco a valutare quanto (in euro) si è sparato.
Brutta idea quella di uscire sul balcone, lo abbiamo rimproverato tutti. Perchè al solito, a Napoli, un povero ragazzo ai quartieri spagnoli, è stato beccato da una pallottola e fatto secco, mentre guardava dal balcone.
Per non parlare delle centinaia di feriti, che quella è cronaca regolare.
Poco fa mi sono affacciata per vedere i residui dei bagordi, ma delle bombe nessuna traccia, sono esplose senza lasciare residui, se non un profondo segno sull'asfalto. Fanno più monnezza i bengala con cui hanno tappezzato le ringhiere. Le bombe sono ecologiche.
Nella strada deserta e silenziosa sta attraversando un gatto bianco e nero, con un sorcio in bocca.
Farà festa anche lui oggi, che i gatti non sparano.

11 commenti:

  1. Dipende da quello che mangiano... Possono sparare anche armi chimiche letali! :PPP

    (Comunque le pallottole "vaganti" bucano anche i vetri, quindi quando la sfiga ti dice male, non c'è doppio infisso che tenga a meno di non avere le blindature :| )

    RispondiElimina
  2. questo lo so, ma il doppio infisso serviva a non trasformarci in una famiglia di sordi. Ti assicuro che si poteva avvertire lo spostamento d'aria

    RispondiElimina
  3. i miei civilissimi concittadini hanno torturato un gatto legandogli alla coda un razzo ...
    ho trovato la carcassa accanto alla campana del vetro
    ah se sapessi chi è stato

    RispondiElimina
  4. povera bestia. Ancora fanno di queste porcherie?
    Stavo pensando a cosa gli farei a questi qua, ma ogni tanto mi ricordo di essere una signora.
    Credo che ci siamo capiti, mianò

    RispondiElimina
  5. gatto, ma gli sweden sparano? Ad Amsterdam sembrava di stare a Napoli

    RispondiElimina
  6. Raf: valla a raccontentare alla "simpatica" lettrice di Roq su FaceBook che sostiene la superiorità della "razza" nostrana :|

    Che barbari imbarbariti!!! :|

    RispondiElimina
  7. utente anonimo2 gennaio 2009 19:04

    Auguri Jenè, buon anno a te!Altro giro altra corsa...........

    Anna_AR

    RispondiElimina
  8. si, auguri, è vero. ma quel che accade durante l'anno, fa solo comodo darne la colpa agli dei.

    RispondiElimina
  9. vero, Ice
    facciamo sempre tutto da soli

    Anna, grazie, buon anno anche a te :-)

    RispondiElimina
  10. Un paio di fuochi artificiali colorati ed un paio di petardini. Il tutto dura un 5-10 minuti.

    RispondiElimina