Nisida

Nisida

mercoledì 24 agosto 2005

LETTE QUA E LA’


D’estate i giornali si assomigliano tutti, per cui non ti ricordi piu’ se una notizia l’hai letta su Gente o sul Corriere, ma cambia poco. In compenso tutti ma proprio tutti, quotidiani e settimanali gossip hanno parlato delle corna della Ferilli.
Tutti a stupirsi, come se le bonazze non potessero avere le corna. E vivaddio, almeno in qualcosa siamo uguali, no?


New deal
Ottaviano Del Turco presidente della regione Abruzzo si è accorto che il suo staff parla in dialetto. Ha detto che i suoi collaboratori hanno contatti ovunque e un po’ si vergognato. Ha pensato ad un corso di dizione. E uno di grammatica italiana no?
Si, dai, iscriviamo anghe De Mida e Bassolindo..

Q.I. e la pena capitale
A 20 anni in carcere per omicidio fu sottoposto ai test del Q.I. Risultato 59 (il minimo è 70). La pena di morte fu annullata perchè mentalmente ritardato. Nel 2004 fu sottoposto di nuovo e il risultato 74 e poi ancora nel 2005 fu 76. Da mentalmente ritardato ad abile a morire, la condanna potrà essere eseguita. I miracoli delle carceri americane. Se ci mandiamo il Cottolengo ce li restituiscono guariti.

Uso originale del fidanzato
Come utilizzare gli ex fidanzati scrivendo un libro di successo. Due fanciulle, Erin e Thisbe, hanno pubblicato in USA un libro di ricette create dai loro boy friend di passaggio. Sono circa 80 ricette e fate un po’ voi il conto dei fidanzati.
Il ricettario si intitola Ex boy friend cookbook.
Alcune ricette sono interessanti e originali, una l’ho pure provata: il pollo marinato di Ezra, ma è complicata non la rifarò.
E poi la D.M. ha detto che lui come fidanzato non avrebbe fatto una bella riuscita, non sa cucinare neanche un uovo e lo avrebbero inesorabilmente scartato.....

16 commenti:

  1. Sulla vicenda allucinante del QI t'invito a leggere un articolo postato da un mio amico sul suo Blog: http://blog.virgilio.it/pappice.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Sulla vicenda allucinante del QI t'invito a leggere un articolo postato da un mio amico sul suo Blog: http://blog.virgilio.it/pappice.
    Ciao

    RispondiElimina
  3. utente anonimo24 agosto 2005 11:03

    Ma..in qualcosa siamo uguali significa che sei bonazza anche tu?...Minchia...e lo dici così?

    Wynck

    RispondiElimina
  4. utente anonimo24 agosto 2005 11:03

    Ma..in qualcosa siamo uguali significa che sei bonazza anche tu?...Minchia...e lo dici così?

    Wynck

    RispondiElimina
  5. Ehi ciao RIEN sono tornata... mi sento nelle orecchie una prossima risata dal Baltico al Mediterraneo... ma son troppo ancora confusa per scriverne in modo approfondito e sensato... :-)))
    Bacioni comunque
    Carolina

    RispondiElimina
  6. Ehi ciao RIEN sono tornata... mi sento nelle orecchie una prossima risata dal Baltico al Mediterraneo... ma son troppo ancora confusa per scriverne in modo approfondito e sensato... :-)))
    Bacioni comunque
    Carolina

    RispondiElimina
  7. ho letto, ucalcabari. E' davvero allucinante, ma del resto di che ci meravigliamo? Son quelli che esportano la democrazia, no?

    RispondiElimina
  8. Carolina bentornata :-))))))
    Pure io sono ancora frastornata, ma ci riprenderemo presto, vero?

    RispondiElimina
  9. grazie Wynck....
    ma com'è bbuono leiiiiiii ...
    Potevi dire: anche tu c'hai le corna?
    ma non lo hai fatto!!!

    RispondiElimina
  10. Carolina bentornata :-))))))
    Pure io sono ancora frastornata, ma ci riprenderemo presto, vero?

    RispondiElimina
  11. grazie Wynck....
    ma com'è bbuono leiiiiiii ...
    Potevi dire: anche tu c'hai le corna?
    ma non lo hai fatto!!!

    RispondiElimina
  12. Sniff... sniff... Sto ascoltando "Vincent" e mi commuovo...

    RispondiElimina
  13. sembri abbastanza in forma...

    ;o))

    RispondiElimina
  14. sembri abbastanza in forma...

    ;o))

    RispondiElimina
  15. sì sì ci riprendiamo... soprattutto se leggiamo gente tipo la Loewenthal su La Stampa o ancora meglio quel coglione del cappellano della Camera d'accordo con Marcello Pera non ricordo se su Repubblica o sul Corriere ché tre ne ho comprati, oggi, di giornali... :-))) Oggi li ho riletti per la prima e ho sentito di nuovo una fiatella alcoolica per non dire stupefacente - in effetti qui gli alcoolici li gestiamo meglio che al Nord - molto "familiare"... ahinoi...
    Carolina

    RispondiElimina
  16. sì sì ci riprendiamo... soprattutto se leggiamo gente tipo la Loewenthal su La Stampa o ancora meglio quel coglione del cappellano della Camera d'accordo con Marcello Pera non ricordo se su Repubblica o sul Corriere ché tre ne ho comprati, oggi, di giornali... :-))) Oggi li ho riletti per la prima e ho sentito di nuovo una fiatella alcoolica per non dire stupefacente - in effetti qui gli alcoolici li gestiamo meglio che al Nord - molto "familiare"... ahinoi...
    Carolina

    RispondiElimina